Portogruaro

Portogruaro è una cittadina posta in posizione strategica grazie alle sue comode ed scorrevoli linee ferroviarie ed autostradali che la collegano velocemente alle altre città del Veneto e del Nord Italia (Autostrada A4 e linea ferroviaria verso Trieste da un lato e Venezia dall’altro). Situata nella pianura Veneta è vicinissima alle spiagge di Caorle e Bibione e comunque non distante dalle montagne del Veneto e del Friuli Venezia Giulia.



IL CENTRO STORICO DI PORTOGRUARO

E’ una piacevole citta con un centro storico di origine medievale caratterizzato da torri di accesso, antichi palazzi veneziani con i portici e monumenti unici come il municipio dalle merlature ghibelline e il campanile pendente del Duomo.


Questa zona è il cuore di Portogruaro anche grazie alla presenza di numerosi negozi, bar, pasticcerie, ristoranti e pizzerie, si anima di persone del posto e dei dintorni sia durante la settimana che nel week-end. Al giovedì mattina quando si svolge il consueto mercato settimanale Portogruaro è affollatissima, soprattutto d’estate quando le bancarelle del mercato attirano tutti i turisti delle varie località balneari per gli acquisti o anche per una semplice vista alla città con spuntino o pranzo in una delle tipiche osterie e trattorie locali.

Per tutti coloro che hanno avuto l’occasione di conoscere il centro storico di Portogruaro, sicuramente un ricordo indelebile da portare a casa è la classica passeggiata sotto i portici che accompagnano le due vie principali del centro e fanno da elegante cornice ai vari negozi ed attività. Da lì si attraversa la piazza della Repubblica per uno scorcio pittoresco sul Lemene, fiume che attraversa Portogruaro e dove ancora oggi sono visitabili e sede di mostre d’arte i mulini, con le loro ruote azionate dall’acqua limpida del fiume. Questo corso d’acqua, che anticamente era navigabile dal mare fino a Portogruaro, ha contribuito per metà all’origine del nome della città insieme alle gru, uccelli migratori, che nidificavano un tempo nella zona.


Ma la storia del paese include altre perle come il Museo Paleontologico con i suoi resti o la Chiesa del Duomo dedicata a Sant’Andrea, patrono della città, con tele di famosi pittori all’interno, come Pomponio Amalteo e Palma il Giovane.



LE MANIFESTAZIONI IN CITTA’

Portogruaro è anche una città da vivere nei vari periodi dell’anno per tutte le varie fiere, manifestazioni religiose, eventi e spettacoli che vi si svolgono in piazza, per le vie della città o nel nuovo Teatro Russolo, tra cui ricordiamo La Fiera di Sant’Andrea in novembre, I “Mercoledì musicali” per le serate estive, l’estate musicale della Fondazione Musicale Santa Cecilia, la rassegna Teatrale del Russolo, La Sagra del Rosario in Ottobre, la Terra dei Dogi in Maggio …e molte altre ancora.



A PORTOGRUARO UNA BUONA QUALITA’ DELLA VITA

Al di fuori del centro il tessuto urbano si compone di vari quartieri con residence di moderna costruzione e villette a schiera o unifamiliari spesso rese ancora più belle dai loro verdi giardini privati, come nel piccolo quartiere di San Nicolò, o nelle zone delle parrocchie di Beata Maria Vergine e dei Frati. Questa graziosa cittadina garantisce ai propri abitanti una buona qualità di vita, dove il termine “vivibilità” è strettamente correlato alla tranquillità, alla sicurezza, al facile accesso all’istruzione ed ai vari servizi pubblici.



I PIACEVOLI DINTORNI DELLA CITTA’

A pochi chilometri da Portogruaro sorgono molte altre cittadine e frazioni circondate dalla campagna veneta con piccoli centri, piazze, chiese, palazzi e viuzze ricche di storia e tradizioni. Per esempio a pochissimi chilometri da Portogruaro c’è Concordia Sagittaria dove ad ogni angolo è possibile imbattersi in elementi che ricordano la sua antica origine romana: l’antica strada, le terme e il ponte, i resti della cattedrale paleocristiana… Reperti a cielo aperto che si possono osservare durante una passeggiata o facendo jogging.

O ancora, sulle sponde del fiume Reghena c’è Summaga con la sua antica abbazia benedettina, Cinto Caomaggiore con i suoi laghetti perfetti per i pic nic di primavera, Portovecchio, Belfiore con il suo Mulino con museo delle attività agricole da visitare, Fossalta di Portogruaro e Alvisopoli, Pramaggiore e Lison famosissime per gli apprezzatissimi omonimi Vini DOC o altre piccole frazioni confinanti perfette da visitare in bicicletta seguendo i percorsi nella campagna.